47 Anno Domini sceglie Sandra Cocco “Mutazioni”

Inaugurazione della mostra: Venerdì 5 maggio alle ore 18.30
a cura di Roberta Gubitosi

Le opere di Sandra Cocco saranno esposte nella wine hall dal 5 Maggio al 5 Agosto2017.

Visita gratuita

L’artista che sarà nostra ospite dal 5 maggio al 5 agosto ci presenta un’elaborazione del concetto di “non labirinto”: un itinerario visivo ed emotivo caratterizzato da numerose vie possibili che tuttavia non permettono di individuare un'unica uscita. Sandra Cocco vuole intraprendere un viaggio libero e complesso nell'articolarsi dell'esistenza. Le forme irregolari, morbide e rigonfie fluttuano in uno spazio fluido e sembrano nascere, amplificarsi e modificarsi continuamente come in una mutazione organica, rievocando alcuni esiti del Surrealismo e dell'Informale.


Emerge una realtà surreale grazie a una ricercata elaborazione tecnica e materica, che prevede anche l'impiego di carte appositamente trattate. I fondi indefiniti sono realizzati attraverso la sovrapposizione di numerose stesure cromatiche che riescono a ricreare la dimensione sospesa di uno spazio abissale nel quale esiste un immaginario mondo organico primordiale.



PDF - Sandra Cocco Mutazioni
photogallery