Cabernet Franc IGT
bordolese reale da 75 cl

prezioso, fragrante, caratterizzato dalle tipiche note erbacee, il vino perfetto per sostenere i piatti di  carni bianche, con il suo sapore asciutto ed equilibrato e un profumo che unisce note fruttate al classico aroma di peperone verde

Download scheda vino pdf

Denominazione
Cabernet Franc I.G.T. Marca Trevigiana
Vitigno 100% Cabernet Franc
Gradazione alcolica 12% vol.
Temperatura di servizio ottimale 16-18° C


Affinità gastronomiche
ottimo per carni bianche alla brace come il pollo. Ben sostiene tutti i primi piatti legati alla tradizione veneta e la maggior parte di carni al forno o brasate.

vigneti nella campagna trevigiana

vendemmia leggermente anticipata per preservare il classico aroma erbaceo. Fermentazione lenta attraverso il controllo della temperatura del mosto per mantenere la fragranza nel vino.

in cantina, a umidità controllata e con una temperatura di 10-12° C.  Si consiglia di consumarlo entro due anni dall’imbottigliamento.

rosso rubino intenso tendente al violaceo.

intensa nota erbacea varietale, unita a sentori di frutta rossa come ciliegie e more accompagnate dal classico aroma di peperone verde.

asciutto e ben equilibrato tra corpo e acidità che lo sostiene.

bottiglie bordolesi reali da 75 cl. scatole da 6.

Nel rispetto della tradizione del territorio, che si aspetta particolari caratteristiche olfattive da questo vino, abbiamo eseguito una vendemmia leggermente anticipata rispetto alla normale maturazione, per preservare il bouquet dal classico aroma erbaceo. Il vino si presenta con un colore violaceo intenso, con riflessi rubino/ porpora. Al bouquet si percepisce la caratteristica nota erbacea unita a note di peperone e frutta rossa. Il sapore è giustamente acido e dal corpo non eccessivo.


“passeggiando tra i filari dei vigneti di Cabernet Franc, a pochi giorni dalla vendemmia, notai con soddisfazione che i grappoli erano stati resi dolcissimi da una stagione insolitamente calda. In quel momento mi prefissai di conservare le peculiarità di quegli acini superbi. Una fermentazione lenta, con pochi rimontaggi, ha fatto si che anche quest’anno le aspettative non siano state disattese. Siamo orgogliosi di presentare un vino prezioso e fragrante a mio avviso una delle migliori versioni degli ultimi anni”.

Nome*
Cognome*
Azienda/Privato*
email*
telefono
Note e numero tessera club*
photogallery