47 Anno Domini Sceglie Carla Erizzo "Trame di luce"

Inaugurazione della mostra: Venerdì 15 settembre ore 18.30
a cura di Roberta Gubitosi

Le opere di Carla Erizzo saranno esposte nella wine hall dal 15 Settembre - 10 Dicembre 2017.

Visita gratuita



Fin dalla sua formazione, Carla Erizzo elabora una particolare ricerca pittorica che affonda le sue radici nella tradizione tonale veneziana e nella più ampia cultura artistica di matrice “impressionista”.


L' artista individua nel “lavoro di bottega” il luogo privilegiato in cui sperimentare e ricombinare pratiche antiche e moderne capaci di esprimere nell'opera d'arte una personale interpretazione della realtà contemporanea.


I densi impasti di pigmenti, le ricercate tonalità cromatiche costituiscono gli elementi di una sintassi pittorica elaborata nel tempo.
Gli scorci veneziani, i panni al vento nelle calli, i particolari dei passanti spesso vengono trasfigurati dai colpi di spatola che si susseguono velocemente creando vibrazioni luminose e costruendo arditi tagli compositivi.
La “materia luminosa” trascinata dalla gestualità dell'artista diviene l'elemento primario e strutturale che costruisce le forme e definisce lo spazio.


Il suo lavoro sottolinea la complessità del processo creativo capace di rinnovarsi nel libero dialogo con la cultura artistica del passato.



PDF - Carla Erizzo - Trame di luce
photogallery