47 Anno Domini sceglie Bernard Coignard "Le verger de ton regard"

Inaugurazione della mostra: venerdì 7 giugno, ore 18.30
a cura di Roberta Gubitosi

Le opere di Bernard Coignard saranno esposte nella wine hall dal 7 giugno - 25 agosto 2019.

Visita gratuita

L'opera pittorica dell'artista francese Bernard Coignard nasce sulla base di una stretta relazione con le arti della musica e della danza per giungere all'elaborazione di una sintesi coreografica tra gesto e immagine. La matrice performativa del suo modus operandi trova riferimenti nella tradizione informale, in cui l'espressione artistica è fortemente veicolata dall'immediatezza del gesto e dalla matericità del colore. Tuttavia l'artista non si allontana mai dal rapporto diretto con il paesaggio fonte infinita di suggestioni sensoriali.


I “motivi” scelti appartengono al mondo della natura e prendono forma nel paesaggio trasfigurati dall'intimo e soggettivo processo creativo.


La concezione del “luogo” ha origine nello “sguardo” dell'artista e caratterizza anche la produzione recente dal titolo Le verger de ton regard (il frutteto del tuo sguardo). La serie è nata proprio in Italia, nel parco di una Villa di Lanzago (TV), in cui le forme della natura si perdono nell'aria umida inondata di luce.


L'artista, attraverso il suo operare, penetra la realtà cercando di tradurre sulla tela la sintesi delle libere relazioni tra i diversi elementi che i sensi hanno percepito.


L'immagine dell' “iride radiante” ritorna in ogni tela: a volte campeggia imponente sul paesaggio a volte invece si apre e si frantuma. Con la sua circolarità di segni di luce materica, diviene fulcro generatore di quella totale sintesi sensoriale capace di suggerire l'infinito percettivo.



PDF - BERNARD COIGNARD - Le verger de ton regard
photogallery